Info

 

“IL CIELO IN UNA STANZA”

Entrare in un ospedale o intraprendere un percorso di cura è un momento di grande cambiamento delle abitudini comportamentali, ambientali e affettive che può creare forti disagi, ansie, paure e talvolta dare origine a problemi di disadattamento o disturbi emotivi. Aumentano inattività e chiusure, diminuiscono stimoli e creatività, è quasi inevitabile un generale impoverimento della vita sociale ed emozionale del paziente che vive all’interno dell’istituto.
Noi radio è la rete al servizio di pazienti, ospedali, case di cura e percorsi terapeutici che intende migliorare il benessere delle persone e la qualità della vita dentro e fuori dagli istituti di ricovero, alleviare i disagi dovuti da malattie e infermità e contribuire al recupero fisico e psicologico.

Attraverso la realizzazione di playlist musicali ad hoc, trasmissioni culturali, rassegne stampa e programmi di intrattenimento dal vivo (giochi, dediche musicali, ecc ) si intende ridurre ansietà e frustrazione, fornire momenti di rilassamento, equilibrio e stimolazione, migliorare la qualità di vita nei reparti, attivare nel paziente l’interesse per una socialità viva e positiva, sviluppare un senso di appartenenza creando familiarità nei pazienti con l’ambiente ospedaliero, permettere ai degenti di mantenere un legame con la propria vita e le persone all’esterno degli istituti, preservare nei pazienti l’autonomia a livello cognitivo, sensoriale e funzionale, aumentare la conoscenza dei temi legati alla salute e al benessere fornendo
informazioni e consigli in modo appropriato e pertinente

Noi radio hospital è un’emittente che declina la sua proposta di contenuti in tre momenti differenti:
l’ascolto, la parola, la condivisione.

L’ASCOLTO: caratteristica peculiare della radio, che la differenzia dalla maggioranza delle emittenti sul territorio, è l’istituzione periodica di monitoraggi e indagini sullo specifico target di riferimento. Tali momenti di ascolto, attuati attraverso questionari, focus group, confronti con esperti, analisi dei media tradizionali e digitali, analisi dei social networks, saranno propedeutici alla scelta di temi, argomenti e proposte da destinare all’utente finale

LA PAROLA: in base alle indicazioni di sintesi emerse dalla fase di ascolto verranno studiati e realizzati programmi di intrattenimento, playlist musicali, approfondimenti culturali, pillole informative che possano contribuire direttamente o indirettamente a portare benessere e facilitare il percorso terapeutico dell’ascoltatore

LA CONDIVISIONE: i contenuti editoriali saranno condivisi con la comunità di ascoltatori attraverso i principali social networks (Facebook, Twitter, Instagram), con lo scopo di creare e sviluppare una comunità partecipe ed attiva, che possa promuovere un dialogo aperto tra persone che stanno affrontando un percorso terapeutico e operatori sanitari, promuovere l’inclusione sociale. Attraverso le attività di digital pr sarà possibile anche contribuire a un’informazione più consapevole ed obiettiva e combattere la diffusione di fake news.

Network_Ospital_Italia